Questo ortaggio apporta il doppio di vitamina C rispetto alle arance: è un alleato potentissimo per il sistema immunitario

Ortaggio benefico e sano, l’apporto di vitamina C è superiore rispetto a quello degli agrumi, scopri come inserirlo nella tua dieta per mangiarlo più spesso.

La vitamina C è fondamentale per il nostro benessere e per alzare le difese immunitarie, è risaputo che sia contenuta negli agrumi e in particolare nelle arance, tuttavia è presente anche in altri tipi di frutta e verdura. In questo periodo dell’anno, siamo più soggetti a virus e batteri, e per questa ragione è bene seguire un’alimentazione ancora più sana. Vitamine e minerali sono ottimi alleati da questo punto di vista. Esiste un alimento davvero straordinario che ha diverse proprietà ed è adatto a tutti anche a chi segue una dieta, si tratta di un super food a cui non dovremmo rinunciare, vediamo di cosa si tratta.

Mangia più spesso questo ortaggio e non te ne pentirai

Un alleato per il sistema immunitario
Rucola, idee per mangiarla- (Spraynews.it)

Preparare un’insalata è una delle cose più semplici che possiamo fare in cucina, si tratta di un piatto sano e nutriente che possiamo comporre come più preferiamo, a seconda dei nostri gusti. Esistono molte tipologie di insalata tra cui la rucola. Si contraddistingue per il suo sapore amarognolo, tuttavia se ben abbinata, può diventare buonissima. La rucola è un ortaggio appartenente alle crucifere. È originaria dell’Asia centro occidentale, ma viene coltivata anche nel Mediterraneo, già dai tempi dei Romani. Povera di calorie, è ricca di fibre, sali minerali e vitamine. Al suo interno troviamo ferro, calcio, potassio, zinco, fosforo, vitamina C e B. I benefici sono molteplici, e per questa ragione dovremmo portarla in tavola più spesso.

Rucola, benefici e consigli su come mangiarla

La vitamina C, contenuta nella rucola, è il doppio di quella contenuta nelle arance, è dunque un potente antiossidante e antinfiammatorio. È un’alleata della digestione e dell’equilibrio del microbioma intestinale, si tratta di un toccasana per la salute della pelle, infatti contrasta i radicali liberi e conferisce tonicità ed elasticità. Svolge un’azione diuretica e disintossicante, contrasta la ritenzione idrica ed è ideale per le diete ipocaloriche, le sue calorie sono irrisorie ma è ricca di fibre e nutrienti.

In Cina è considerata un cibo della longevità, contiene omega 3, betacarotene e promuove la salute degli occhi. Contrasta le malattie delle ossa e dei denti, e secondo uno studio aumenterebbe la fertilità. Riduce i livelli di insulina e agisce positivamente sui vasi sanguigni, riducendo l’ipertensione. Oltre alla classica insalata con i pachino e il grana, con la rucola possiamo preparare e moltissimi altri piatti sfiziosi.

Un’idea originale è il pesto di rucola per condire la pasta, a base di rucola, pomodori secchi e frutta secca. È buonissimo anche l’humus con ceci e rucola, inoltre è ottima anche da inserire in un’insalata di riso o di farro. È la base perfetta per le insalate, alla quale possiamo aggiungere davvero di tutto, è gustosa abbinata alle mele, alle pere e ai formaggi, come ad esempio al gorgonzola, alla feta e al pecorino. Sta bene con il salmone, ad esempio dentro una piadina, possiamo mangiarla con le uova o farci una frittata, farcirci un panino o cuocerla in padella con dei pinoli e dell’uvetta.

Impostazioni privacy