Microonde, 9 cose che non puoi assolutamente metterci: è un errore che commettono tutti

Il microonde è un pilastro in ogni casa: si tratta di un elettrodomestico davvero utile. Tuttavia non si può mettere al suo interno cose in modo indiscriminato: scopriamo quali tenere lontano. 

Tra i tanti elettrodomestici che ci aiutano in casa, accanto ai grandi classici come lavatrice e lavastoviglie, spicca sicuramente il microonde. Se questo può sembrare un elemento superfluo in cucina in realtà bisogna ricredersi: chi lo possiede sa quanto è utile, permettendo di alleggerire la vita ai fornelli.

Da chi lo usa proprio per cuocere i cibi, a chi si limita invece a impiegarlo solo per scaldare alimenti oppure l’acqua, in ogni caso è davvero prezioso. Tuttavia, talvolta si usa in modo indiscriminato, inserendo al suo interno alimenti e oggetti senza farsi troppi problemi. In realtà, ci sono delle cose da tenere ben alla larga da questo elettrodomestico (scopri qui come preparare una cena in 20 minuti).

Microonde, le cose da tenere lontane dall’elettrodomestico

Microonde, cosa non mettere al suo interno
Microonde (Spraynews.it)

Non tutti lo sanno, ma ci sono delle cose che se inserite all’interno del microonde sono pericolosissime. Tra queste, spiccano gli utensili in alluminio – come le posate – che nell’elettrodomestico potrebbero essere fonte di scariche elettriche e scintille. Lo stesso vale per i contenitori in metallo: meglio inserire quelli di vetro. Medesimo pericolo insorge se si ricorre alla carta di alluminio.

Anche le uova non vanno mai e poi inserite nel microonde: farlo significa rischiare che scoppino al suo interno (scopri qui una ricetta unica da preparare in forno).

Microonde, altre cose da non inserire tassativamente

Quando si usa il microonde è molto comune inserire al suo interno cose sbagliate in modo inconsapevole. Tra queste spicca la frutta con la buccia, da evitare tassativamente in quanto questa concentra troppo calore e potrebbe compromettere l’elettrodomestico.

Peperoncino e peperoni con la buccia, chicchi d’uva (che possono esplodere), spinaci a foglia verde – in quanto possono bruciare – sono da tenere alla larga dal microonde.

Inoltre, la vaschette in polistirolo non vanno messe al suo interno, in quanto il materiale potrebbe perfino sciogliersi creando un liquido nocivo per la salute. Anche i contenitori di plastica vanno evitati perché si riscaldano in modo eccessivo: meglio puntare su quelli di carta. Per evitare inoltre di avere ripercussioni sul risultato ottenuto, il microonde andrebbe sempre pulito in profondità e con regolarità.

Impostazioni privacy