Roma, la piazza più piccola della Capitale contiene un tesoro inestimabile: dove trovare questa meraviglia (che non conosce nessuno)

Sapevi che a Roma c’è la piazza più piccola della capitale? Contiene un tesoro inestimabile che nessuno conosce: davvero meraviglioso!

Roma è la capitale d’Italia, nonché una delle città più belle e storiche d’Italia. Al suo interno, infatti, vi sono monumenti ed affreschi così antichi da fare invidia al mondo intero. Non dimentichiamo che è stata la sede dell’Impero Romano, la più grande dominazione mai esistita e che tutti pensano e guardano con ammirazione. Ogni muro, ogni strada e addirittura ogni tombino, è arte all’interno di questa città.

Ma sapevate che vi è, proprio al suo interno, una delle piazze più piccole di tutta la capitale? Questa contiene un tesoro inestimabile che nessuno conosce e che è, agli occhi di tutti, davvero meraviglioso. Curiosi di conoscere il nome di questa meraviglia? Vediamolo insieme di seguito.

La piazza più piccola di Roma è questa e contiene tesori meravigliosi: ecco come visitarla

Come abbiamo detto precedentemente, e come si sa anche da esperienze personali, documentari e libri, Roma è una città piena di arte, storia e cultura, tanto che tantissimi turisti arrivano da tutto il mondo per ammirare le sue meraviglie. Ci sono tantissime piazze e monumenti da visitare, ad esempio troviamo Piazza Navona, Piazza di Spagna, Il Colosseo, l’Altare della Patria e così via. Spostandosi tranquillamente con i mezzi, quali metropolitana o pullman, possiamo giungere a piazza San Pietro ed ammirare i Musei Vaticani o la Cappella Sistina.

piazza piccola importante roma
Ecco la piazza più piccola ed importante di Roma (Spraynews.it)

Insomma, ovunque ci si giri in questa città, ci si rende conto di respirare aria di storia, arte e cultura. Alle volte, vista la magnificenza di alcune opere, si tende a trascurare quelle più piccole e meno conosciute, evitando così di conoscere tesori immensi. Questo è ciò che è accaduto ad una delle piazze più piccole di Roma.

La piazza di cui parliamo è Piazza de’ Ricci. Quest’ultima è facilmente raggiungibile, si trova infatti a Via Monserrato. Arrivati in questo luogo, basterà alzare gli occhi e vedere una meravigliosa piazza che vi si mostrerà dinanzi con tutta la propria bellezza. Si tratta di una delle piazze più antiche di Roma, dove al suo interno si possono ammirare dei meravigliosi affreschi realizzati da Polidoro da Caravaggio nel XVI secolo.

Vi sono pochissime attività commerciali nei dintorni e le strade sono pulitissime, tenute in ottimo stato, tanto che sembra che il tempo si sia fermato al 1891, l’anno in cui questa piazza fu denominata con questo nome. Curiosa è anche la sua denominazione, che deriva per l’appunto dalla dimora di una delle famiglie più ricche e nobili, dell’intera Italia, del tempo, il Palazzo de’ Ricci.

Impostazioni privacy