Sanremo 2024, Giovanni Allevi commuove tutti: le sue parole sulla malattia

Sanremo 2024, Giovanni Allevi con un lungo monologo ha fatto piangere tutti i presenti (e non solo): le sue parole sulla malattia.

Anche quest’anno il Festival di Sanremo è un successone. Con ben 30 big in gara, Amadeus per la sua ultima volta ha deciso di fare le cose in grande. La prima serata è stata incredibile e ha raccolto il 65% di share televisivo. Per la seconda e terza serata, il direttore artistico ha proposto un programma alquanto particolare: si esibiranno 15 cantanti il martedì e 15 il mercoledì. Ad annunciarli, stavolta, non saranno i co conduttori ma i cantanti.

Nel corso della seconda serata, è arrivato anche un momento incredibile: Giovanni Allevi ha commosso tutti con parole molto forti. Il compositore ha parlato della sua malattia e ha lasciato i presenti senza parole. Fantastica poi la sua esibizione: con il suo talento il nativo di Ascoli Piceno ha vissuto una carriera straordinaria.

Giovanni Allevi commuove tutti: le sue parole sulla malattia

Sanremo Giovanni Allevi commuove tutti
Giovanni Allevi sorridente – Spraynews.it

Dopo due anni dall’allontanamento per combattere la sua malattia, Giovanni è tornato ad esibirsi in pubblico. La sua performance al pianoforte è stata un qualcosa di emozionante: grande commozione all’Ariston. Allevi ha regalato al pubblico ‘Tomorrow’, scritta in ospedale nel periodo in cura. “Durante le lunghe degenze in ospedale non avevo lo strumento a portata di mano ma non è mai stato un problema per me, perché ho composto tutto nella mia testa“, ha spiegato.

Il compositore ha anche aggiunto ulteriori dettagli. “Ho strappato alla mia fine una manciata di anni e voglio viverli più intensamente possibile. Il mio Tomorrow è un presente allargato che arriva al massimo a domani, non troppo lontano, ma c’è la speranza che domani ci sia ad attenderci sempre un giorno più bello di ieri“. Le sue parole non sono di certo passate in sordina: nonostante la malattia, Giovanni con i suoi sorrisi e le sue frasi ha emozionato proprio tutti. Il suo mieloma è una neoplasia cronica, una battaglia che non si vince. “Non sono qui per festeggiare. Cosa significa la mia presenza? La gioia immensa di vivere il presente, ha chiosato.

Impostazioni privacy