Se bevi acqua prima di mangiare, dimagrisci? Diciamo la verità

Consumare un paio di bicchieri prima di mangiare aiuta a dimagrire oppure si tratta di un falso mito: cosa dicono gli esperti?

Alcuni ritengono che bere un paio di bicchieri prima di consumare i pasti principali aiuti a perdere peso. Si tratta di un falso mito oppure c’è una verità in questa voci? Sappiamo tutti che consumare maggiori quantità di acqua favorisce il benessere dell’organismo, idrata gli organi, migliora l’aspetto della pelle e migliora la salute in generale.

Sappiamo che occorre bere circa 2,5 litri di acqua al giorno, e sappiamo anche che, all’interno della propria alimentazione, non devono mai mancare i cibi ricchi di acqua, come frutta, verdura e ortaggi. Negli ultimi anni, sono stati condotti numerosi studi sulle potenzialità dell’acqua, consumata prima di ogni pasto. Quali sono stati i risultati?

Consumare un paio di bicchieri di acqua prima di ogni pasto: un aiuto per la dieta o falso mito

Persona che beve un sorso d'acqua
Persona che beve un sorso d’acqua (Spraynews.it)

Naturalmente, per stare in forma e per mantenere il proprio peso ideale, occorre adottare un sano stile di vita. Significa che bisogna praticare sport, anche uno sport leggero, ma svolto con regolarità, e seguire una corretta alimentazione, consumando i giusti alimenti. A ciò si va ad aggiungere l’acqua, che tante persone sottovalutano e ne consumano davvero poca.

Come affermano gli esperti, bere acqua, la giusta quantità di acqua giornaliera, è essenziale per mantenersi in salute. Ma ci sono dei vantaggi nel berla prima dei pasti? A quanto pare, sì, perché influisce sulla pienezza, aumentando il volume gastrico, e quindi abbattendo il senso di fame. L’acqua diluisce i succhi gastrici e favorisce una migliore digestione.

Perché bere acqua prima di consumare i pasti: i benefici

Come rivela uno studio condotto dall’Università di Birmingham e pubblicato nel 2009 sulla testata Obesity, consumare due o tre bicchieri di acqua mezzora prima di mangiare rende meno affamati e aiuta a dilatare le pareti dello stomaco. Come conferma la Fondazione Veronesi, tale pratica aiuta a contrastare il sovrappeso, favorendo lo smaltimento dei chili in eccesso.

Dunque, i vantaggi del bere acqua prima dei pasti sono diversi, ma come accennato prima, anche idratare il corpo durante il corso della giornata è fondamentale. Bere acqua durante il giorno idrata l’organismo e lo rende più efficiente dal punto di vista metabolico. In conclusione, bere un paio di bicchieri di acqua circa 30 minuti prima dei pasti è una sana abitudine.

In questo modo, si riduce il senso di fame, si riduce anche la massa grassa grazie alla termogenesi, migliorando la composizione corporea, si accelera il metabolismo, aumentando la lipolisi, quindi la scomposizione dei grassi. Infine, l’acqua aiuta a smaltire le tossine, depurando intestino e fegato. A proposito, bere acqua e limone per bruciare i grassi, cosa c’è di vero?

Impostazioni privacy