Starfield, tracollo verticale del titolo Microsoft su Steam: cosa sta succedendo

Il videogioco Starfield ha avuto un tracollo verticale su Steam: ecco cosa sta succedendo al titolo pubblicato da Microsoft.

Il 2023 si sta concludendo ed è tempo di bilanci anche per quanto riguarda il mondo dei videogiochi: le principali aziende videoludiche hanno pubblicato le loro personali classifiche , analizzando così quali sono stati i titoli più o meno apprezzati dell’anno. Quest’anno, per molti videogiocatori, è stato valutato in maniera abbastanza positiva in virtù delle uscite sul mercato, ma Microsoft dal canto suo non può dire lo stesso in quanto Starfield sta calando sempre più a picco.

Il videogioco si era presentato come uno dei titoli più attesi di sempre dai videogiocatori, un titolo open-world di esplorazione spaziale che avrebbe permesso ai giocatori di vestire i panni di un vero esploratore alla scoperta di centinaia di pianeti misteriosi. Quando però il titolo sviluppato da Bethesda in esclusiva per console Xbox e PC è finalmente arrivato, le grandi aspettative non sembrano essere state confermate dal gioco stesso.

Starfield cala sempre più a picco: ecco cosa sta succedendo

Attraverso i trailer e la campagna marketing effettuata da Microsoft e Bethesda si pensava che Starfield potesse addirittura aggiudicarsi lo scettro come miglior gioco dell’anno, ma l’evento dei Game Awards tenutosi lo scorso 8 dicembre ha raccontato tutt’altra verità. Non solo il videogioco non ha vinto il tanto acclamato GOTY, ma non è stato nemmeno inserito all’interno delle nomination, scavalcato da titoli come Resident Evil 4 Remake, Baldur’s Gate 3, Alan Wake II, Marvel’s Spider-Man 2, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom e Super Mario Bros. Wonder.

starfield recensioni giocatori
Le recensioni dei giocatori di Starfield sono sempre più negativa (spraynews.it)

Anche se alcuni sono stati sorpresi, c’è anche da dire che questa scelta è stata una conseguenza delle recensioni negative che Starfield ha ricevuto da parte degli utenti sul web. La maggior parte dei giocatori è rimasta pressochè delusa dalle prestazioni e da alcuni elementi del gioco e il titolo sviluppato da Bethesda è stato particolarmente preso di mira sulla piattaforma Steam che, come sappiamo, permette ai giocatori di lasciare recensioni pubbliche.

Su un totale di oltre 7300 recensioni sulla piattaforma Steam, solamente il 33% di questi ha espresso dei pareri positivi sul gioco, dunque quasi due terzi dei giocatori hanno trovato Starfield un titolo sotto la sufficienza. Negli ultimi tempi, inoltre, la situazione si è aggravata ancora di più perché la valutazione generale del titolo su Steam, in virtù delle recensioni degli utenti, è passata a “Perlopiù negativa”.

Steam, infatti, in base alle recensioni rilasciate dagli utenti che giocano i titoli attraverso la piattaforma genera un giudizio generale: in questo caso la situazione di Starfield sta calando davvero a picco e vedremo se Bethesda e Microsoft riusciranno in futuro a risollevare le condizioni del gioco con aggiornamenti o DLC.

Impostazioni privacy