Strisce gialle nel wc, con questo rimedio fai da te risolvi in pochi minuti: tornerà splendente come quando lo hai acquistato

I sanitari sono soggetti alle incrostazioni, per via dell’umidità costante, ma c’è un rimedio per pulire le orribili strisce gialle nel wc.

Le incrostazioni sono l’incubo più grande in bagno. Essendo una stanza umida e stando sempre a contatto con fonti d’acqua, per ovvi motivi, è parecchio soggetta a problemi del genere. Spesso, specie nei vecchi sanitari, si possono notare macchie gialle e brune sulla ceramica, una condizione non proprio bella da vedere.

Naturalmente, tale condizione non indica sporcizia o scarsa igiene, è che la ceramica invecchia, soprattutto quella si creava una volta, e tende a ingiallire a causa dell’umidità e del calcare. Mantenere i sanitari puliti e igienizzati è importante, ma come fare? Esiste un rimedio semplice e veloce per eliminare le incrostazione e risolvere il problema delle strisce gialle nel wc o nel bidet.

Il rimedio per eliminare le strisce gialle da wc e bidet: pratico, semplice e veloce

Pulizia del water
Pulizia del water (Spraynews.it)

Eliminare le incrostazioni di calcare non è mai facile, e spesso può rivelarsi un lavoro complesso e lungo. Tante persone, a questo punto, ricorrono a prodotti chimici per fare prima. Ricorrere ai prodotti chimici, però, non è mai la soluzione migliore, questi sono molto aggressivi e spesso inquinanti, senza contare che costano un occhio della testa.

E allora, cosa fare? Basta rivolgersi ai giusti prodotti naturali, altrettanto efficaci. Ad esempio, un rimedio infallibile è costituito da una speciale miscela, che possiamo creare in pochi secondi. Basta mescolare un cucchiaio di sapone liquido per piatti e un cucchiaio di acido citrico multiuso naturale.

La miscela eccezionale per rimuovere le incrostazioni di calcare dai sanitari

Bastano solo questi due ingredienti per pulire i sanitari, rimuovendo tutte le incrostazioni. Ci sono anche altri metodi naturali per affrontare lo stesso problema, dal bicarbonato all’aceto, oppure succo di limone e molto altro ancora, ma questa è forse la soluzione migliore. Come preparare la miscela?

In una ciotola versiamo i due ingredienti e poi mescoliamo per bene. Una volta creato il mix, lo possiamo versare direttamente sulle parti incrostate del wc, del bidet o della doccia. Con lo scopino (per il wc), o con una spazzola a setole dure (per bidet o altre superfici), strofiniamo energicamente e distribuiamo correttamente la miscela lungo i bordi e sulle pareti interne da trattare.

Lasciamo agire la soluzione per cinque minuti, infine risciacquiamo. Per il wc basta solo tirare lo sciacquone e tutti i residui di calcare spariranno in un battito di ciglia. Questa miscela non è aggressiva, perciò si può utilizzare regolarmente per le pulizie domestiche. Non resta che provare.

Impostazioni privacy