Una perla amata da tutti: è la meta italiana dell’estate, tutti ci vogliono andare

In vista delle vacanze 2024 è tempo di scegliere dove partire. In Italia c’è una meta molto ambita: scopriamone tutti i dettagli. È perfetta per un soggiorno al mare, ricco di cose da fare, divertimenti e bellezza.

In vista dell’estate, è tempo di organizzare le tanto agognate vacanze. Con maggio entrato nel vivo, in tanti stanno pianificando le loro partenze: d’altronde prima si prenota, più si risparmia.

Se c’è chi sta organizzando un viaggio lontano, non mancano coloro che desiderano restare in Italia, dove ci sono tantissimi posti da scoprire. Non per forza, infatti, bisogna partire lontano per contemplare meraviglie da batticuore. Tra le bellezze dello Stivale dove approdare, spicca una perla da non farsi sfuggire (trovi qui una meta da sogno a due passi dall’Italia).

La meta italiana dell’estate da non farti sfuggire, dove si trova e le peculiarità: è stupenda

Santa Maria di Castellabate
Santa Maria di Castellabate, una meta da sogno della costa cilentina (Spraynews.it)

Tra le mete più affascinanti dello Stivale, perfette in vista dell’estate, spicca una perla del Cilento. Stiamo parlando di Santa Maria di Castellabate, situata in Campania e circondata da un mare dalle acque cristalline.

Affascinante frazione di Castellabate, il piccolo borgo è posto sul Colle Sant’Angelo e affacciato a picco sul Mar Tirreno. Conosciuto anche con il nome di “Castellabate Marina” e “Castellabate Inferiore”, questo gioiello fa parte del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano: inoltre, rappresenta un’area protetta ed è parte del Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO tra i beni della città di Castellabate (scopri qui un’altra meta da sogno per l’estate 2024).

Santa Maria di Castellabate, cosa vedere

Approdare a Santa Maria di Castellabate, significa tuffarsi nella bellezza, contemplando un luogo di incredibile in cui il tempo sembra essere fermato. In particolare, la zona è conosciuta per le sue spiagge da sogno riconosciute come Bandiera Blu. Meta perfetta per gli appassionati di mare, lo è anche per chi adora le gite nel verde godendosi il Parco Nazionale del Cilento.

Oltre a tutto questo, il suggestivo borgo medioevale (collocato in provincia del Salento), rende la zona ancora più suggestiva. Camminando per le sue viuzze si respira un’atmosfera fiabesca: tra le attrazioni più famose della zona spicca il Castello dell’Abate che ha dato vita al borgo e oggi è il suo patrono, festeggiato ogni anno il 17 febbraio. La fortezza è stata costruita nel 1123 e richiama ogni anno tantissimi visitatori, facendo da palcoscenico a un ricco calendario di eventi.

Altra meta da non perdersi è il Belvedere San Costabile, terrazza sul mare dalla vista che toglie il fiato, e il pittoresco centro storico, dedalo di vicoli, scalette, archi e angoli suggestivi. La Basilica di Santa Maria di Giulia, la Cappella del Rosario e la piazzetta di Castellabate sono altre tappe da non farsi sfuggire.

Impostazioni privacy