Forno sempre pulito e profumato, basta una soluzione naturale: lo fanno anche nei ristoranti

Questo mix di ingredienti diventerà lo sgrassatore perfetto, li hai in casa e funzionano alla perfezione!

La pulizia di casa non è sempre un piacere e sono tantissime le persone sempre in cerca del metodo migliore per poter ottenere il risultato sperato spendendo meno tempo possibile. Molto spesso però non sempre riusciamo nel nostro intento, soprattutto quando si parla di pulire elettrodomestici come il forno, dove una buona dose di olio di gomito è indispensabile per sciogliere il grasso ostinato che è solito ricoprirlo. Premettendo che per una corretta igiene del forno questo andrebbe pulito dopo ogni uso, anche operare una pulizia più approfondita in maniera periodica è essenziale e per farlo potremmo evitare prodotti chimici costosi ed inquinanti sfruttando un trucco super efficace che in pochi conoscono.

Acqua, sale e bicarbonato di sodio renderanno il tuo forno brillante come appena acquistato, cose da non credere!

Forno sempre pulito e profumato
forno pulito con bicarbonato ,acqua e sale (Sopraynews.it)

Anche per quel che riguarda la pulizia della casa la sostenibilità ambientale è un fattore che dovremmo sempre tenere in considerazione, soprattutto poi quando andiamo a pulire la superficie di elettrodomestici utilizzati per cuocere ciò che mangiamo come appunto il forno. Proprio per questo solitamente in questo ambito è l’utilizzo di bicarbonato ed aceto ad andare per la maggiore, un mix senza dubbio efficace ma non quanto quello che vi stiamo proponendo oggi.

Una soluzione fatta di acqua, sale e bicarbonato è infatti un altro preparato a basso costo dal potere sgrassante sorprendente, un mix che quasi tutti i ristoratori utilizzano e che regala brillantezza e profumo. Per preparare questo composto bastano 60 secondi d’orologio, il segreto però è lasciare che questo mix agisca a fondo restando in posa per almeno un’ora prima di essere rimosso.

Dopo che il vostro sgrassatore low cost avrà agito basterà una spugnetta e dell’acqua tiepida per far venire via il tutto, in alternativa si potrebbe però utilizzare anche dell’aceto per completare l’opera e sfruttare il suo effetto anticalcare, antio-dore e disinfettante. Molto spesso siamo inondati da pubblicità che ci spingono ad acquistare i prodotti più disparati, operando però una pulizia frequente e sfruttando il potere della natura possiamo ottenere lo stesso risultato senza spendere soldi e nel completo rispetto dell’ambiente. Non resta che provare per testare con i vostri occhi l’efficacia di questo mix e dopo averlo fatto molto probabilmente non tornerete più indietro.

Impostazioni privacy