Ho preparato queste costolette di agnello e tutti i miei ospiti sono rimasti senza parole

Per lasciare i tuoi ospiti senza parole prepara questo secondo piatto e vedrai come ne andranno matti: le costolette di agnello non sono mai stati così ghiotti. 

La cucina è sempre stata intesa come forma di arte e messa in pratica non solo dagli chef e dagli esperti ma anche da semplici appassionati. Del resto si sa come le famiglie italiane siano avvezzi a cucinare e portare qualcosa di buono in tavola, chiaramente meno rispetto ad una volta. Oggi infatti la possibilità di trascorrere del tempo ai fornelli si è ridotta ma spesso il weekend diventa un motivo per potersi cimentare con qualcosa di sfizioso che non richiede assolutamente abilità molto elevate e né tantomeno ingredienti costosissimi.

A volte bastano due alimenti precisi, un po’ più di tempo a disposizione e tanta creatività e quello che verrà fuori può essere assolutamente uno sfizio da gustare da soli, insieme alla famiglia o perché no, insieme ad ospiti nel caso di una cena o di un pranzo. Come il piatto che adesso verrà svelato: un secondo a base di carne, precisamente agnello.

Costolette d’agnello, la ricetta per un secondo piatto da urlo

Cucina con ingredienti e Bimby
Come preparare delle gustose costolette di agnello (Spraynews.it)

Bastano semplici ingredienti ed ottenere dalla loro sinergia un piatto veramente strabiliante che vede come protagonista le costolette di agnello. Con un semplice condimento si otterrà un piatto veramente gustoso, anzi gustosissimo. Allora, gli ingredienti sono: una tazza di bulgur, quindi grana media o fine, un limone, due cucchiaini di sale, una tazza di olive verdi snocciolate, due rametti grandi di rosmarino, mezza tazza di maionese, otto costolette di agnello – lombo o costola – e quattro cetrioli persiani. Questi sono gli ingredienti per 4 persone.

Per prima cosa bisogna portare in ebollizione le due tazze di acqua, si accende la griglia e si fodera la teglia con un foglio di alluminio. Aggiungere all’acqua del succo di limone ed un cucchiaino di sale. Quando l’acqua inizia a bollire, occorre portare la fiamma a fuoco lento, parallelamente tritare le olive ed il rosmarino fino a quando saranno abbastanza piccoli aggiungere a circa due terzi due terzi delle olive e la metà del rosmarino al bulgur.

Ultimi step preparativi

Unire il resto del rosmarino e delle olive, la maionese ed il cucchiaino di sale in una ciotola. Spalmare la salsa appena preparata alle costolette d’agnello e posizionarle su una teglia, mettere la teglia del forno sotto la griglia per 3-4 minuti, girare poi le costolette e far cuocere per altri 3-4 minuti. Mentre le braciole ed il bulgur cuociono, schiacciate i cetrioli grossolanamente e, quando manca un minuto alla preparazione, unite i cetrioli ed il bulgur. Non resta che servire.

Impostazioni privacy