In Italia c’è questa spiaggia dalla sabbia rosa: una gemma che ci invidia tutto il mondo

Una spiaggia incantevole di sabbia di colore rosa: questo luogo magico esiste davvero e si trova in Italia, ecco in quale regione.

L’Italia vanta un litorale bellissimo, ammirato ed elogiato dai milioni di turisti che tutti gli anni si riversano sulle coste della penisola. Tra le regioni più belle in cui è possibile immergersi in un mare cristallino vi sono la Puglia, la Calabria, la Liguria e naturalmente Sicilia e Sardegna. Proprio in Sardegna si annoverano alcune tra le spiagge più belle al mondo. Una di rara bellezza è ad esempio una caletta la cui sabbia è di un meraviglioso colore rosa. Ecco di quale si tratta.

La spiaggia di sabbia rosa della Sardegna: un luogo di incomparabile bellezza che sembra uscito da un dipinto

spiaggia rosa in Sardegna
La spiaggia di sabbia rosa della Sardegna: la bellissima Las Tronas ad Alghero – spraynews.it

La Sardegna è sicuramente una delle regioni più belle di Italia per i suoi scenari paesaggistici dell’entroterra e soprattutto della costa. La regione vanta infatti delle spiagge mozzafiato. Una tra le più incantevoli è una spiaggia la cui bellezza è indiscutibile: si tratta di Las Tronas ad Alghero.

Terra ricca di tradizioni, tra paesaggi mozzafiato, arte e cultura, in Sardegna i luoghi da visitare per i turisti sono moltissimi. Uno dei paesini più caratteristici e imperdibili è ad esempio Villacidro, un antico borgo di montagna noto secondo la tradizione come il “paese delle streghe”.

Ma non solo l’entroterra è degno di nota, anche le città sulla costa come Alghero. Alghero è una delle principali città della Sardegna e quinta della regione per numero di abitanti. Situata nella parte nord-ovest dell’isola, Alghero vanta delle spiagge bellissime, come la caletta di Las Tronas. Si tratta di poco più di 250 metri quadrati caratterizzati da una sabbia di colore rosa. La particolare colorazione è dovuta a un microrganismo chiamato Miniacina miniacea. Questo piccolissimo essere vivente abita i fondali sabbiosi delle acque più pulite dove vive protetto da uno scheletro in carbon di calcio di colore rosso o rosa. Al termine del suo ciclo vitale, il guscio viene trascinato sulla riva; qui i suoi residui si uniscono al più classico quarzo bianco della sabbia creando la bellissima tonalità rosa della caletta di Alghero.

Come riportato sul sito ufficiale del turismo della Regione Sardegna, l’accesso alla spiaggia di Alghero è libero, anche se, data la superficie ridotta, il numero di bagnanti non può superare le venti unità. Quella di Alghero non è però l’unica caletta con sabbia di colore rosa. Un’altra spiaggia sarda dal color rosa fa parte dell’Arcipelago della Maddalena ed è l’isola di Budelli. In questa spiaggia vige il divieto di accesso per preservare la natura del Parco Nazionale della Maddalena.

Impostazioni privacy