Le avevo provate tutte, adesso con questo trucco il ferro da stiro è come nuovo

Ferro da stiro come nuovo? No problem, basta seguire questi preziosi consigli ed otterrete un risultato sbalorditivo. Da provare assolutamente.

Il ferro da stiro è uno di quei piccoli elettrodomestici molto funzionali in casa e che senza di esso non si potrebbe stare. Deputato alla cura dei vestiti, permette di uscire con dei capi perfetti e senza pieghe. Il ferro da stiro ha un costo non eccessivo rispetto magari ad altri elettrodomestici di dimensioni più ampi ma non per questo significa cambiarlo periodicamente.

Spesso può accadere, dato il continuo e prolungato uso del ferro che possono apparire delle macchie di bruciatura e quindi non avere un aspetto assolutamente gradevole. Questo non significa quindi cambiarlo ma trovare il giusto rimedio per rimuovere tutti questi residui derivanti da un continuo utilizzo e renderlo come nuovo. Non pensate che occorrano prodotti o strumenti super costosi perché altrimenti non avrebbe senso. Ci sono delle alternative che sono low cost e quindi da fare in qualsiasi momento. 

Ferro da stiro come nuovo, scopri il trucchetto

metà limone spremuto
ferro da stiro come nuovo (Spraynews.it)

Esiste un vero e proprio rituale utile per pulire il ferro da stiro. La prima cosa che si consiglia è procedere con una pulizia interna. Iniziate disinfettando il serbatoio dell’acqua perché ogni volta che si utilizza accumula dello sporco. Il segreto sta nell’usare l’aceto: metà serbatoio con aceto bianco e l’altra metà con acqua. Lasciate che questa soluzione agisca per un’ora per poi accendere e far uscire alla massima temperatura il vapore fin quando non si svuoterà completamente il contenitore.

Riempite adesso il serbatoio con acqua distillata e si ripete l’operazione. Successivamente spegnete il ferro e lasciate che si raffreddi per procedere al terzo passo: pulire la piastra. Si consiglia quindi di usare un panno umido per rimuovere la polvere e tutto lo sporco accumulato sulla superficiale. A questo punto vi sono due scelte: usare il sapone neutro o il limone.

Nel caso del sapone neutro basta usare il panno inumidito con acqua, sapone per l’appunto e strofinare con cura. Invece il limone si taglia a metà e lo si passa sulla piastra con il ferro spento ma ancora caldo. Ultimate con un panno morbido o una spugna per rimuovere il succo del limone.

Il dentifricio

E’ difficile da pensare ma anche il dentifricio può essere molto utile in questi casi. Basta spalmarne una buona quantità sulla piastra del ferro e strofinare con un panno o una spugna. Si rimuove il dentifricio con un panno umido e per pulire le bocchette del vapore usate dei batuffoli di cotone con acqua, sarà utile per rimuovere anche gli eventuali residui dei dentifricio.

Impostazioni privacy