Marina Romea, tragedia in mare: 61enne muore mentre fa kitesurf

Un uomo di 61 anni è morto questa mattina a Marina Romea, frazione di Ravenna, dopo essere stato colto da un malore mentre stava facendo kitesurf. Inutili i soccorsi.

Dramma nella mattinata di oggi a Marina Romea, frazione del comune di Ravenna. Un uomo di 61 anni è morto improvvisamente mentre stava facendo kitesurf in mare, probabilmente dopo essere stato colto da un malore.

A notare l’uomo in difficoltà, sarebbero stati altri surfisti che si trovavano in zona e che immediatamente lo hanno raggiunto e portato a riva. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 ai quali non è rimasto altro che constatare la morte del 61enne. Accorsi anche i militari della Capitaneria di Porto per le indagini.

Marina Romea, malore mentre fa kitesurf: muore un uomo di 61 anni

Guardia Costiera
Guardia Costiera (Spraynews.it)

Un uomo di 61 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è morto mentre stavano facendo kitesurf, attività sportiva variante del surf. La tragedia si è consumata questa mattina, venerdì 23 febbraio, a Marina Romea, frazione del comune di Ravenna e nota località balneare.

Secondo le prime informazioni sull’accaduto, come riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Resto del Carlino, il 61enne si trovava in mare quando sarebbe stato colto da un malore. Alla scena avrebbero assistito alcuni surfisti che hanno subito soccorso l’uomo, a circa 500 metri dalla battigia, e lo hanno portato a riva avvertendo poi i soccorsi.

In pochi minuti, sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118. I sanitari hanno prontamente avviato le manovre di soccorso, ma ogni sforzo non è servito a nulla: all’equipe medica non è rimasto altro che appurare il decesso del 61enne. A stroncarlo sarebbe stato un malore.

Intervenuti anche gli uomini della Capitaneria di Porto a cui è stato affidato il compito degli accertamenti per ricostruire la dinamica della tragedia.

Qualche mese fa un dramma simile

A novembre un caso simile si era verificato nelle acque di Rimini, dove un colonnello della Guardia di Finanza di 40 anni aveva perso la vita mentre faceva kitesurf. Anche in quel caso i soccorsi non hanno potuto far altro che appurare la morte dell’uomo.

Impostazioni privacy