Non fa lo shampoo per otto mesi: quello che le accade è incredibile

Non fa lo shampoo per otto mesi: quello che accade ad una giovane influencer è incredibile: cosa ha mostrato ai suoi follower increduli dopo la sua scoperta. 

La cura dei capelli resta uno degli aspetti, insieme a quella della pelle, di primaria importanza per le donne ma anche per gli uomini. Non si tratta solo di benessere fisico e dell’aspetto, ma di una delle azioni che bisogna portare avanti assiduamente se non si vogliono correre rischi seri. Spesso però si parla di shampoo e di fastidio nel doverlo fare, soprattutto per chiome lunghe e femminili.

Cosa potrebbe accadere ai nostri capelli senza fare lo shampoo per alcuni giorni, ma anche settimane o mesi? Sicuramente si correrebbero dei rischi non solo per quel che riguarda igiene personale o pulizia ma anche per danni alla pelle o al cuoio capelluto. In mercato esistono tanti prodotti, shampoo anche con effetti curativi per le diverse esigenze.

E arrivare a sperimentare cure alternative evitando di farlo pare davvero assurdo. Ma c’è chi, invece di seguire le tendenze di massa, opta per un approccio più naturale, come nel caso dell’influencer canadese 22enne Orim Bright. Che ha proposto ai suoi follower quello che è apparso come una pratica o esperimento, ma che invece ha delle ragioni molto più serie e da approfondire.

Cosa ha scoperto Orim lasciando i follower senza parole

L'influencer che non lava i capelli da otto mesi
L’influencer Orim Bright (Spraynews.it)

Orim ha stupito i suoi oltre un milione di follower quando ha condiviso di non aver utilizzato shampoo da quasi otto mesi, preferendo invece una soluzione a base di erbe per mantenere i suoi capelli in salute. Nel suo video pubblicato il 12 gennaio ha dichiarato di essere al giorno 236 senza shampoo e ha illustrato il suo metodo che include un mix di timo, zenzero e aceto di mele.

“Mi dedico a creare prodotti a base di erbe perché credo che sia ciò di cui il cuoio capelluto ha veramente bisogno”, ha affermato Orim. Secondo lei, il rosmarino aiuta a purificare e ringiovanire il cuoio capelluto, riducendo l’oleosità e promuovendo la crescita dei capelli. La calendula, invece, è ottima per idratare sia il cuoio capelluto che i capelli, particolarmente indicata per chi ha capelli biondi.

Altre erbe che aggiunge al mix sono la menta e il timo, che aiutano ad alleviare le infiammazioni e a combattere la forfora, e lo zenzero, che migliora la circolazione del sangue. Dopo aver miscelato gli ingredienti e lasciato riposare la soluzione per circa sei settimane, Orim consiglia di utilizzarla diluita in acqua durante il lavaggio dei capelli due o tre volte al mese. Nonostante le critiche di alcuni esperti Orim ha difeso il suo metodo: “Mi baso sulla mia esperienza diretta, il che dimostra che alcune delle convinzioni tradizionali potrebbero essere errate.

Impostazioni privacy