Con le bucce di patate faccio una magia per i miei capelli: provaci anche tu

Servono solamente le bucce di patate per fare qualcosa di incredibile per i propri capelli, da provare subito!

Le patate sono sempre presenti nelle nostre cucine perché sono estremamente versatili e si possono usare per tantissime ricette diverse. Si possono fare tanti pranzi e cene con patate fritte, cotte al vapore, bollite, si possono usare come ingrediente per crocchette e tanto altro.

La prima cosa da fare è togliere la buccia, ma sapevate che le bucce di patate si possono usare per il benessere dei propri capelli? Proprio così. Quindi, basta buttarle, ma ecco come riutilizzarle per la propria routine di bellezza.

Qui di seguito troverete tutte le informazioni relative alle proprietà benefiche che si trovano all’interno della buccia e a che cosa possono servire. Vedremo come usarle sui capelli e non solo.

Bucce di patate sui capelli: ecco come fare

La patata è un tubero commestibile che appartiene alle piante della specie Solanum tuberosum. Arriva dall’America e ad oggi è un alimento molto utilizzato in tutti gli ambiti. Per mangiarla, però, si deve cuocere e si deve togliere la buccia. Le bucce quasi sempre si buttano nell’umido, ma si potrebbero tenere e riutilizzare.

Bucce di patate
Bucce di patate (Spraynews.it)

Capita spesso, anche con le mele per esempio, che molti nutrienti preziosi siano proprio nella buccia. La buccia delle patate contiene, in particolare, molte fibre, vitamine e sali minerali, principalmente ferro e potassio.

Se cotta, la buccia si può mangiare. Infatti, ultimamente sono molto diffuse le chips con la buccia. Fanno bene al tratto digestivo, danno un senso di sazietà prezioso e offrono nutrienti importanti per il nostro sistema immunitario.

Tuttavia, se non si vogliono mangiare, si possono usare per rendere i capelli luminosi. Come? Basta usare l’acqua di cottura delle bucce e delle patate in generale. Queste, quando vengono bollite, rilasciano nell’acqua l’amido, preziosissimo per i capelli.

Basta lavarsi i capelli normalmente, con lo shampoo che usiamo di solito, per poi sciacquare il tutto con l’acqua di cottura ricca di amido. In questo modo si va a fortificare e a rendere il capello lucido senza l’uso di prodotti chimici.

Altre applicazioni delle bucce possono essere sul viso come rimedio contro le borse sotto agli occhi. Basta applicarle, leggermente umide per alcuni minuti per avere un effetto sgonfiante e antinfiammatorio completamente naturale.

Impostazioni privacy