Questi prodotti li abbiamo mangiati tutti! Te li ricordi? Il numero 9 è solo per veri nostalgici

Se siete dei foodies nostalgici ecco un elenco dettagliato di cibi e snack, dolci e salati, che hanno catturato i palati dei decenni passati

Gli anni Ottanta e Novanta sono stati un’epoca d’oro per le merendine e i cibi che hanno lasciato un’impronta indelebile nella memoria collettiva. Tra colori accesi, giochi, e gadget, i dispensari delle nostre case si sono riempiti di prodotti il cui valore nutrizionale poteva essere discutibile, ma il loro appeal era incredibile. Questi cibi non erano solo semplici alimenti, ma vere e proprie icone di un’epoca in cui la spensieratezza e la gioia dominavano.

Scopriamoli tutti.

1. Sofficini
I Sofficini, con il loro alter ego animato che pubblicizzava i fagottini ripieni, erano una delizia croccante che si faceva strada nei cuori dei bambini. Le diverse serie, come Supersport 1, Supersport 2 e Superstory, dipinte a mano, rappresentavano gioiosi personaggi animati che conquistavano con la loro simpatia.

2. Ovetto Kinder Sorpresa
Gli Ovetto Kinder Sorpresa erano amati non solo per il cioccolato ma soprattutto per il contenuto sorpresa. Pupazzetti divertenti e simpatici erano nascosti all’interno, diventando oggetti da collezione molto desiderati. Un viaggio attraverso Happypotami, Tartallegre, Coccodritti, HappyDinos, Fantasmini, Elefantao e altri, questi ovetti erano il culmine dell’entusiasmo infantile.

3. Pizzette Catarì
Le Pizzette Catarì, nonostante la loro semplicità e forse discutibile valore nutrizionale, rappresentavano uno snack irresistibile per gli aperitivi in casa. Croccanti, unte, ricoperte di una sostanza bianca simile al formaggio e polvere verde per l’origano, erano l’emblema degli anni Ottanta, in cui l’estetica primeggiava sulla nutrizione.

4. Speedy Pizza
La Speedy Pizza della Cameo, preparata con un tostapane verticale, cambiò la vita di molti bambini. Una pizzetta quadrata con mozzarella filante e pomodoro delizioso, pronta in soli 5 minuti, divenne una merenda apprezzata e talvolta una cena completa.
Camillino: Questo gelato degli anni ’80, noto per la sua forma rettangolare, aveva un cuore cremoso racchiuso tra due biscotti al cacao. La sua consistenza croccante e cremosa lo rendeva un classico per i momenti di dolcezza estiva, amato soprattutto dai bambini.

5. Soldino
La merendina Soldino del Mulino Bianco era una delizia composta da una mattonella di pan di spagna ricoperta di cioccolato, con un’iconica monetina di fondente in cima. La sua combinazione di consistenze e sapori ha lasciato un’impronta duratura nella memoria dei golosi.

6. Tortorelle
Questi biscotti decorati con colombe bianche di zucchero glassato erano perfetti per la colazione degli anni ’80. Il loro design caratteristico, ispirato alle colombe, li rendeva riconoscibili e amati.

7. Gommolo
Il Gommolo, con la sua particolare aggiunta di una chewing gum alla fine, era un gelato confezionato che univa dolcezza e divertimento. La sua presenza nelle gelaterie era un segno che l’estate era arrivata.

8. Palicao
Lanciate nel 1995, queste piccole pepite da tuffare nel latte erano una versione mini del classico biscotto. La loro praticità e versatilità li rendevano adatti a diverse occasioni.9

9. Tuc Fun
Gli snack salati Tuc Fun erano una scelta popolare negli anni ’90. Con forme divertenti come tartaruga, stella e delfino, rendevano l’ora della merenda un momento giocoso.

10. Cacao Sprint
La polvere di malto ed orzo Plasmon al gusto di cacao era un must negli anni ’80. Il suo barattolo arancione con sorprese nascoste ha reso l’apertura di ogni barattolo un’esperienza emozionante.

11. Whistle
Questo lecca lecca che fungeva anche da fischietto era un piacere dolce e ludico. La sua doppia funzione lo rendeva un elemento divertente per i bambini di tutte le età.

12. Succo Billy
Il Succo Billy, disponibile in diverse varianti di gusto, si presentava in confezioni compatte e pratiche. Era la scelta ideale per chi cercava una bevanda fresca e dissetante.

13. Ramek – Kraft
I formaggini Ramek – Kraft erano uno snack versatile, utilizzati sia come accompagnamento per la minestrina che come spuntino sul pane. Il loro sapore delicato li rendeva graditi a grandi e piccini.

14. Pat Bon
Le Pat Bon di Findus, con la loro forma a lettere, erano patatine fritte surgelate che portavano un tocco di divertimento alla tavola. La praticità di prepararle in pochi minuti le rendeva ideali per i pasti veloci.

15. Bel Bon
Questo biscottino di frolla semplice era una delizia da gustare con il caffè. La sua consistenza friabile lo rendeva perfetto per chi amava i dolci leggeri.

le caramelle rossana della perugina
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/bb/Rossana_Perugina_Candy_2.jpg

16. Rossana
Le caramelle alle nocciole della Perugina, con la loro storia centenaria, hanno mantenuto il loro fascino nel tempo. L’introduzione della Rossana spalmabile ha portato questa esperienza di gusto a un livello completamente nuovo.

17. Carrarmato e Cingolato
Queste barrette di cioccolato ispirate a veicoli militari erano apprezzate sia per il gusto che per il design. Il loro nome e colore richiamavano la forza e la robustezza, rendendoli affascinanti per i consumatori.

18. Spuma Nera Giommi
Questa bevanda frizzante degli anni ’60, a metà tra una Coca-Cola e un chinotto, era conosciuta come Spuma Nera. La sua freschezza e il sapore distintivo l’hanno resa una scelta popolare per dissetarsi.

19. Viennetta
La Viennetta, con il suo elegante design a strati ondulati, era un dessert gelato che conquistava le tavole delle feste negli anni Ottanta e Novanta. La combinazione di strati di gelato alla vaniglia e cioccolato, unita alla sua presentazione sofisticata, la rendeva un’icona delle occasioni speciali.

20. Solero Shots
I Solero Shots erano una deliziosa variazione dei classici Solero, presentati in pratici bicchierini monoporzione. Questi gelati combinavano frutta e gelato, offrendo un’esplosione di sapori tropicali in ogni boccone.

21. Frollis Pavesi
I Frollis Pavesi erano biscotti croccanti che hanno conquistato i cuori di molte generazioni. La loro consistenza friabile e il sapore deliziosamente dolce li facevano diventare la scelta perfetta per accompagnare una tazza di latte o una pausa pomeridiana. Il bello è che erano piccolini e si potevano consumare come se fossero dei biscotti-corn flakes.

22. Winner Taco
Il Winner Taco era un’icona delle feste di compleanno e delle ricreazioni con gli amici. almeno in estate. Questo gelato, composto da una croccante conchiglia di ripiena di gelato, cioccolato e caramello, offriva un’esplosione di gusto in ogni morso.

23. Rio Mare Patè
Il Rio Mare Patè era amatissimo. Confezionato in pratici barattoli, questo patè di tonno di alta qualità diventava il protagonista di sfiziose tartine e stuzzichini.

24. Formaggini Belgioioso
I Formaggini Belgioioso erano piccole delizie di formaggio, spesso consumate come spuntino veloce o aggiunte a panini e insalate. Il loro sapore cremoso e la praticità della confezione li rendevano perfetti per soddisfare la voglia di formaggio in ogni momento della giornata.

25. Push Pop
Il Push Pop, con il suo design innovativo, era un lecca-lecca cilindrico che si poteva spingere verso l’alto per gustarlo. Con una vasta gamma di gusti disponibili, diventava un irresistibile piacere da portare ovunque.

26. Tubble Gum
Il Tubble Gum era una gomma da masticare particolare, con una forma tubolare che si srotolava gradualmente mentre veniva masticata. Questa creazione unica aggiungeva un tocco divertente al semplice atto di masticare gomma.

27. Urrà
Gli Urrà erano biscotti con ripieno di crema al cacao che facevano la gioia di grandi e piccini. La loro consistenza friabile e il cuore morbido di crema rendevano ogni morso un’esperienza deliziosa.

28. Zigulì
Le Zigulì, conosciute anche come Palline Zigulì, rappresentano una deliziosa creazione zuccherata alla frutta ideata dalla Falqui durante gli anni sessanta. Queste golose caramelle sono disponibili in una vasta gamma di gusti che spaziano dalle note classiche a opzioni più originali, soddisfacendo i palati più diversi. Tra i gusti proposti si includono albicocca, amarena, arancia, banana, fragola, limone, liquirizia, mandarino, mirtillo, pesca, yogurt, vitamina C e formulazioni multivitaminiche. La varietà di opzioni offre un’esperienza gustativa ricca e appagante, rendendo le Zigulì una scelta apprezzata per chi cerca un momento di dolcezza fruttata e unico.

29. Ciao
Il gelato Ciao della Sanson ha portato un tocco di magia al mondo dei dessert. Con la sorprendente aggiunta di una gomma da masticare al centro, questo gelato ha catturato l’immaginazione di molti amanti del dolce. Un connubio di cremosità e divertimento, il Ciao ha regalato a chi lo assaporava una doppia esperienza di gusto e consistenza.

30. Formaggini Susanna
I Formaggini Susanna hanno conquistato il palato di grandi e piccini con il loro irresistibile sapore cremoso. Presentati in comode porzioni individuali, questi formaggini erano perfetti per uno spuntino veloce o per arricchire piatti e panini. La loro versatilità li ha resi un must nei frigoriferi di molte famiglie.

Questi cibi, che una volta erano parte integrante della nostra infanzia, oggi risvegliano un profondo senso di nostalgia. La loro storia racconta non solo di prodotti alimentari, ma anche di un’epoca in cui la semplicità, l’estetica e il gusto erano i protagonisti indiscussi della cultura popolare.

Può interessarti anche: Metti l’acceleratore al metabolismo prima di Natale e perdi subito quei chili di troppo: arrivi alle feste senza sensi di colpa

Impostazioni privacy