San Valentino: cinque fiori perfetti per il giorno degli innamorati

San Valentino è arrivato e per molti è giunto il momento di scegliere i fiori perfetti da regalare: questi cinque farebbero al caso vostro

E’ arrivato il grande giorno: la festa degli innamorati, in cui tutti noi non possiamo fare a meno di lasciarci andare a un po’ di sano, divertente e appassionato romanticismo. E quale miglior occasione se non questa per regalare dei fiori?

I fiori, da sempre, rappresentato un vero e proprio simbolo di amore, oltre che il regalo perfetto: ma quali sono i più gettonati proprio per la giornata di San Valentino? Scopriamolo insieme.

I fiori migliori per San Valentino

Anthurium

Al primo posto dei fiori che potrebbero senz’altro fare al caso vostro per un regalo di San Valentino non possiamo certo non citare l’Anthurium. Questi sono l’ideale per i più audaci con la loro forma a cuore inaspettata e il loro aspetto senz’altro chic e sensuale. Insomma, se volete ammaliare e affascinare la vostra partner, questo è proprio ciò che potrebbe fare per voi.

fiori
Quali regalare (spraynews.it)

Pisello dolce

I più tradizionalisti potrebbero però voler optare per un qualcosa di più classico e soprattutto tranquillo. In questo, il nostro consiglio, è quello di regalare un “pisello dolce, per San Valentino alla vostra partner. Con la sua fioritura delicata, infatti, questo fiore è disponibile in tantissime colorazioni ma soprattutto non può che far subito pensare all’amore, alla tenerezza e soprattutto al romanticismo. Inoltre, non possiamo certo sottovalutare il suo profumo dolce ma leggero.

Pianta grassa

Forse un po’ atipico, tra i fiori per San Valentino potreste anche optare per una pianta grassa. Certo, non si potrebbe definire un regalo canonico e tradizionali, e in un certo senso è senz’altro insolito, ma se la vostra partner è appassionata di giardinaggio e soprattutto nella vita di tutti i giorno è sempre molto rilassata, allora questo senz’altro farà al caso suo. Insomma, è la pianta per eccellenza perché non richiede troppo tempo, sforzo o attenzioni. 

Fiori locali

San Valentino è la festa degli innamorati e, come ben sappiamo, non c’è più grande simbolo dei fiori: eppure, non sempre questo viene visto di buon occhio, soprattutto da chi ormai non può fare a meno di preoccuparsi proprio di quello che è il destino dell’ambiente e del pianeta che ci ospita. Proprio per questo motivo, siamo qui per consigliarvi un’alternativa più sostenibile ma altrettante affascinante: le fioriture locali, ovvero quelle del luogo e in base alla stagione in cui vi trovate così da non forzare la natura.

Girasoli

Per concludere, concludiamo questa lista di fiori per San Valentino con un vero e proprio evergreen. Stiamo parlando proprio dei raggianti, colorati e ottimisti girasoli. L’ideale, insomma, per chi vuole riuscire a strappare un sorriso a chi amiamo e soprattutto per infondergli speranza, ottimismo e felicità. Non a caso, spesso, rappresentano i fiori per eccellenza.

Impostazioni privacy