Squid Game 2, dopo la data di uscita filtrano nuove clamorose anticipazioni

Se c’è una serie Netflix che ha fatto scalpore, quella è sicuramente Squid Game: le anticipazioni sulla seconda stagione sono clamorose.

Il cinema e la serialità televisiva coreani riscuotono successo da lungo tempo eppure nel settembre 2021 è successa una cosa che in pochi si sarebbero aspettati. La serie Squid Game, prodotta e distribuita dalla piattaforma di streaming Netflix, ha avuto un riscontro senza precedenti, diventando una delle più viste al mondo, nonché un vero e proprio cult per alcuni appassionati.

La serie, di genere distopico, narra le vicende di un gruppo di persone che si ritrovano a partecipare a un gioco a premi e in particolare del protagonista Gi-hun. Al termine dello squid game, infatti, è previsto un premio di 45,6 miliardi di won (pari all’incirca a 33 milioni di euro) per chi riuscirà a superare le varie prove. Nessuno, però, sa che tali prove si riveleranno fatali per tutti i partecipanti tranne uno, Gi-hun.

Squid Game 2: il desiderio di vendetta del protagonista è al centro della nuova stagione

Squid Game Netflix
Squid Game è una delle serie più viste e amate di Netflix (Spraynews.it)

L’elemento sorpresa e la suspence sono gli aspetti che più hanno convinto di Squid Game, che sta per tornare con una attesissima seconda stagione. In molti hanno già cercato anticipazioni e spoiler di quello che succederà nella stagione 2, in arrivo su Netflix al termine del 2024. Le nuove vicende saranno incentrate soprattutto sul desiderio di vendetta di Gi-hun e alcuni hanno già pensato a come l’uomo potrà riuscire a infiltrarsi nel gioco.

A fine stagione 1, infatti, il protagonista è intenzionato a ricongiungersi con la figlia che si trova negli Stati Uniti, eppure la sua voglia di vendetta e quella di avvertire i futuri partecipanti dello squid game del fatto che si tratti di un gioco mortale gli farà rimandare la partenza. A questo punto, però, i fan si stanno chiedendo come Gi-hun riuscirà a portare a termine il suo intento.

Una notizia inaspettata: forse questo personaggio non è realmente morto

L’ipotesi più probabile è quella che assuma i panni di una delle guardie seguendo l’esempio di Jun-ho, che durante la prima stagione si era infiltrato nel gioco alla ricerca di suo fratello scomparso. Il personaggio di Jun-ho, purtroppo, non fa una bella fine e anzi muore dopo essere precipitato da una scogliera.

E allora perché l’attore che ne veste i panni figura nel cast della seconda stagione? Alcuni pensano che i fan riceveranno una piacevole sorpresa e che l’uomo non sia realmente morto. Se così fosse, lui e Gi-hun potranno collaborare e cercare vendetta con una consapevolezza del tutto diversa rispetto a quella della prima stagione, affrontando l’organizzatore dello squid game con una marcia in più.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Squid Game (@squidgamenetflix)

Impostazioni privacy