Tra poco diremo addio a queste banconote: queste le toglieranno da mezzo

Banconote addio, prossimamente ce ne saranno alcune che verranno tolte di mezzo. Vediamo quali sono e soprattutto se seguiranno dei sostituti.

Ci sono delle curiose ed interessanti novità per quanto riguarda la circolazione di denaro contante. A quanto pare infatti alcune banconote subiranno una modifiche, mentre altre ci saluteranno e ci diranno addio una volta per tutte, ma andiamo con ordine. Questa manovra proviene dalla Banca Centrale Europea che ha accolto con favore un programma di design delle banconote euro che avverrà chiaramente gradualmente nel corso dei prossimi anni.

Questo non significa che le banconote che utilizziamo oggi vengono eliminate immediatamente; quelle con i vecchi design continueranno ad essere legali e valide a tempo indeterminato. In primis saranno ritirati dal mercato le banconote danneggiate su più punti oppure quelli che sono talmente manomessi o usurati da non riuscire a cogliere i segni distintivi. Stessa manovra verso le banconote che presentano dei difetti o errori di conio. Seguirà chiaramente il sopra citato cambio di design.

La BCE ha deciso: addio a queste banconote

500 euro
500 euro addio (Spraynews.it)

Ci sono alcune banconote, fa sapere la banca della comunità europea, che sono troppo costose per realizzarle e poi di fatto sono poco utilizzate. Viene subito in mente la banconota da 500 euro. Già lo scorso anno la Banca Centrale Europea aveva predisposto la cessazione della produzione di queste banconote per diverse ragioni.

Primo perché visto il loro lavoro alto valore sono più apprezzate da chi si occupa di attività illecite. Si pensi al riciclaggio di denaro o evasione fiscale e quindi ritirata dalla circolazione rende più difficile per i criminali utilizzare denaro contante per le loro attività.  In questo modo si combatte la criminalità e vi sono anche dei risparmi sui costi di gestione. L’eliminazione è infatti anche un modo per promuovere i pagamenti elettronici che sono più sicuri e tracciabili.

Data di “scadenza”

Chiaramente le banconote da 500 euro che sono in circolazione sono valide e continueranno ad esserlo fino a quando poi scompariranno completamente dalla circolazione. Ma ci vorranno un paio d’anni prima che questo accada gradualmente. Quindi le persone possono comunque spendere ed usarle nel modo che lo ritengono più opportuno. Per quanto riguarda le altre banconote, non si sa al momento se ci sono delle volontà di apportare delle modifiche, a parte i nuovi design che è un qualcosa che apprezzeremo prossimamente.

Impostazioni privacy