C’è Posta Per Te, “se volete offendermi…”: dopo No Pasa Nada, Flavia parte con un nuovo attacco

Una settimana dopo la partecipazione a C’è Posta Per Te, la tarantina Flavia replica ad alcuni commenti di dubbio gusto.

Ancora lei protagonista, una settimana dopo: Flavia è una ragazza di Taranto che con il suo “No pasa nada” rivolto all’ex fidanzato nel corso del programma C’è Posta Per Te è diventata virale e ha fatto molto discutere. Insieme a Carmine e Luana da Manfredonia, la storia dell’ex fidanzata che replica a chi vuole tentare di riconquistarla utilizzando il programma di Canale 5 ha tenuto banco sui social questa settimana.

La giovane donna, come si ricorderà, aveva avuto da ridire in particolare su alcuni post che l’ex fidanzato aveva fatto durante la vacanza a Mykonos. In particolare, avrebbe scritto la frase “No pasa nada” ovvero “Nessun problema”, come se nulla fosse insomma successo. In televisione, la sua replica decisa aveva messo a tacere ogni tentativo di recuperare la storia da parte appunto dell’ex fidanzato.

Flavia, dopo C’è Posta Per Te arrivano gli hater e lei replica a modo suo

Cosa hanno detto a Flavia di C'è Posta Per Te
Il commento contro Flavia (Spraynews.it)

Chiaramente, gli spettatori più attenti non avevano potuto fare a meno di notare che quello di Flavia non era un volto totalmente sconosciuto, anzi che il suo profilo Instagram ha diverse decine di migliaia di follower. Un profilo che è davvero molto attivo, con lei che quotidianamente pubblica storie in cui – soprattutto nell’ultima settimana – replica anche a chi non ha nulla di meglio da fare che tentare di offenderla.

Flavia ha pubblicato nelle scorse ore alcuni commenti che le sono arrivati e in particolare uno che ha tentato di essere decisamente offensivo: “Ti puoi anche ricoprire d’oro, ma ricordati sempre che per quanto tu possa cercare di diventare la Chiara Ferragni del Sud, sei prima di tutto tarantina (e questo dovrebbe già bastare) e ascolti neomelodico”. Una frase a cui la giovane ha replicato a modo suo.

Innanzitutto, ha postato un breve video proprio della sua città natale, Taranto, sottolineando come è decisamente fiera delle sue origini e poi un suo selfie mentre mostra le dita in segno di vittoria e respinge al mittente il tentativo di offenderla: “Quindi se volete offendermi dovete impegnarvi un po’ di più”, sono le parole di Flavia, a cui a quanto pare certi tentativi di metterla in difficoltà sembrano proprio scivolare addosso.

Impostazioni privacy