Ho copiato questa ricetta di Alessandro Borghese: è il piatto più amato dell’estate

Scopriamo una ricetta estiva molto amata, consigliata dal popolare chef Alessandro Borghese: come preparare le lasagne al salmone.

Le lasagne al salmone sono il piatto perfetto per l’estate, da consumare per pranzo o per cena, magari in compagnia di amici o parenti. Una ricetta ricca e gustosa che mescola la cremosità della ricotta con la delicatezza e il profumo del salmone affumicato, e in più la freschezza delle verdure, come ad esempio gli spinaci. Il tutto avvolto in sfoglie di pasta all’uovo, per un mix esplosivo di sapori.

Questa ricetta è davvero raffinata, magari da sfoggiare quando si invitano ospiti, durante le afose serate estive, e da servire durante gli Europei di calcio, prima delle partire dell’Italia. Sarebbe l’occasione giusta. Tra l’altro, gli ingredienti sono facilmente reperibili. A proposito di lasagna, Zia Bene stupisce tutti con questa lasagna: mai assaggiata una simile.

La ricetta delle lasagne al salmone, piatto estivo facile da preparare

Lo chef Alessandro Borghese
Lo chef Alessandro Borghese (Spraynews.it)

Siamo abituati a consumare le lasagne classiche, oppure la versione vegetariana, altrettanto buona, ma sono piatti tipicamente invernali. In estate in pochi li cucinano, perché sono belli carichi e molto caldi. Questa ricetta suggerita da Alessandro Borghese, invece, è più fresca, adatta per l’estate. Quali ingredienti ci occorrono per una teglia?

Lasagne fresche all’uovo – 8 sfoglie

Filetto di salmone affumicato – 2 confezioni

Ricotta fresca – 250 g

Spinaci sbollentati e strizzati – 200 g

Parmigiano grattugiato – 80 g

Besciamella pronta – 1 litro

Spicchio di aglio

Olio extravergine di oliva – 50 g

Latte

Sale

Pepe nero

Preparazione delle lasagne al salmone, il piatto dell’estate

Prima di tutto, facciamo rosolare lo spicchio di aglio in padella, aggiungendo l’olio Evo, dunque uniamo gli spinaci sminuzzati, dopo un po’, aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe per insaporirli. Una volta pronti, eliminiamo l’aglio e trasferiamo gli spinaci in una terrina, aggiungendo poi la ricotta e una parte di parmigiano grattugiato.

Aggiungiamo anche il latte e mescoliamo il tutto fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. In una ciotola separata, versiamo la besciamella e aggiungiamo tre cucchiai di latte per renderla più fluida. Aggiungiamo il parmigiano rimasto e mescoliamo. Facciamo riscaldare il forno a 200 gradi, poi in una pirofila unta di olio iniziamo a montare le lasagne.

Disponiamo due sfoglie di pasta all’uovo sul fondo della pirofila, copriamo con un velo di besciamella, poggiamo uno strato di salmone affumicato (lo possiamo anche spezzettare), poniamo altri due strati di sfoglia di pasta e completiamo con uno strato di ricotta e di spinaci. Chiudiamo con un ultimo strato di besciamella e poi una spolverata di parmigiano.

Mettiamo la lasagna in forno a 200 gradi per 25 minuti, dopodiché, lasciamo raffreddare per qualche minuto e serviamo in tavola. Il piatto è pronto. La pasta al forno di Pasquetta: la faccio in 10 minuti e piace a tutti. La ricetta. Ho copiato questa ricetta di Barbara D’Urso: non sono avanzate nemmeno le briciole.

Impostazioni privacy