Gloria Grandi: chi è davvero l’attrice interpretata da Sabrina Ferilli su Raiuno

Nella nuova serie tv targata Rai, Sabrina Ferilli interpreta l’attrice Gloria Grandi: chi è davvero questo personaggio?

Questa sera, in onda in prima serata, Sabrina Ferilli vestirà i panni dell’attrice Gloria Grandi, nella nuova serie televisiva firmata Rai 1. Dopo oltre un decennio la Ferilli torna protagonista in prima serata, sulla Rete pubblica, al fianco di Massimo Ghini, Sergio Assisi ed Emanuela Grimalda. Diretta da Fausto Brizzi, parte la fiction “Gloria”, incentrata su un personaggio molto particolare.

La serie tv, che racconta la vita privata e la carriera di una popolare attrice, trae spunto da due noir del cinema americano classico, tra i film più belli mai concepiti: “Viale del tramonto” e “Eva contro Eva”. Protagonista, è una donna dal carattere forte, una donna moderna, una diva con la propensione all’eccesso. Ed è proprio l’eccesso a complicare la trama e a mettere in guardia dai pericoli della popolarità.

Chi è Gloria Grandi, l’attrice interpretata da Sabrina Ferilli nella nuova serie tv della Rai

Sabrina Ferilli interpreta Gloria Grandi
Sabrina Ferilli interpreta Gloria Grandi (Spraynews.it)

Sceneggiatura originale firmata da Roberto Proia, ispirata liberamente ai due capolavori del cinema noir, la nuova serie tv della Rai è in realtà un mix tra dramma e commedia. Sabrina Ferilli recita nel ruolo di Gloria Grandi, una diva del piccolo e grande schermo, un personaggio complesso dalle mille sfaccettature. Si tratta di un personaggio forte, ma anche folle e dall’inaspettata fragilità.

Se sul set o in compagnia dei colleghi, Gloria appare una donna coraggiosa e narcisista, quando è sola rivela la sua vera anima, i suoi dubbi e le sue paure. Sei episodi a metà strada tra amarezza e ironia. Gloria Grandi è un personaggio inventato, ma può benissimo rappresentare una delle tante dive del cinema nostrano.

La trama di “Gloria”, la nuova fiction con la Ferilli

L’attrice vive un momento di difficoltà quando si rende conto che il suo talento è sprecato per la tv, dopo i fasti del cinema, quello vero. Lei vorrebbe tornare a interpretare i grandi personaggi, in grosse produzioni cinematografiche, eppure, viene scritturata solo per mediocri serie tv, o per spot pubblicitari. Il pubblico sembra averla dimenticata.

Nonostante la vicinanza di parenti e colleghi, Gloria non si sente valorizzata, e la sua salute mentale inizia a vacillare. Il telefono non squilla più e la sua carriera sembra destinata all’oblio, in una lenta discesa. Tuttavia, Gloria (proprio come la Gloria Swanson di “Sunset Boulevard”) non si arrende, è una donna dalle mille risorse, e così escogita un piano, insieme al suo agente, interpretato da Massimo Ghini.

A questo punto, che cosa accadrà? Non resta che sintonizzarsi su Rai 1, questa sera, 19 febbraio, per scoprirlo. Dopo il successo incredibile del Festival di Sanremo, che ha infranto ogni record, il biopic su Franco Califano, prosegue la scia di successo della Rai, e i produttori scommettono anche sul successo di “Gloria”.

Impostazioni privacy